La teoria dell’autobus ( ovvero perché sei più sexy quando sei già impegnato..)


Immagine

E’ successo anche a voi, vero? Mi riferisco a quello che io chiamo ” effetto boomerang”. Magari vi sarà capitato su Facebook, mentre eravate al bar, o sul posto di lavoro.Insomma  il teorema vuole che quando siete single nessuno vi si fili, e quando siete accoppiati vi ronzino attorno decine di pretendenti.Se poi di mezzo ci ricompare pure qualche ex, la frittata è fatta.

Una volta in un locale ho quasi rischiato di essere la causa di una rissa.Il mio boyfriend di allora aveva notato che sia io che una mia vecchia fiamma eravamo entrati e usciti dai bagni contemporaneamente. Quello che successe in quella toilette è gelosamente custodito dai gabinetti, ma in ogni caso ho iniziato  a notare che, a mia insaputa, il decimo comandamento è stato modificato in

Non desiderare il partner di altri. Prenditelo e basta. 

Me lo dimostra anche Belen, che ha deciso di soffiare l’accoppiato Stefano alla povera Emma. Che poi Emma, diciamoci la verità, tutta sta farsa della donna “forte” puoi pure risparmiartela. Sta solfa della sudista lavoratrice, della virtuosa tenace, del recupero delle origini. Oh Emma! Un paio di corna in testa non fanno piacere a nessuno sia che tu venga da Aradeo o da Rio de Janeiro.

In ogni caso io ho provato ad elencare una serie di motivazioni sul perché la roba di qualcun altro ha più fascino.

  1. Il piacere della sfida. Non essendo Bear Grills e non potendo affrontare la natura selvaggia buona parte di noi contestualizza tutto nell’ottica del traguardo. C’è chi ne fa una filosofia, una regola di vita. Come in non ricordo quale film in cui il protagonista si divertiva a collezionare solo ragazze già fidanzate.
  2. Il fascino della conquista.  Un po’ tipo quello che ha portato Cristoforo Colombo verso l’America, anche se era già colonizzata da altri.
  3. Il senso del proibito. ” Non si fa ” e ” non si deve” sono due frasi che spingono come una molla verso il fulcro d’attrazione.

Un po’ come quando su un autobus pieno desideriamo intensamente che qualcuno liberi il sedile per potercelo accaparrare, riuscire a “rubare” qualcuno dalle braccia dell’altro stimola il nostro ego, la nostra competitività, e qualora ci riuscissimo aumenta la nostra stima.

Insomma: se vi sentite particolarmente insicuri, inadatti, inadeguati, tristi, non dovete necessariamente lanciarvi nello shopping. Niente  infatti potrà stimolarvi quanto l’impresa eccezionale di scippare il/la fidanzato/a di qualcuno.E tutto questo senza spendere nemmeno un euro di psicanalista. E vi pare poco??

Questa voce è stata pubblicata in Relazioni umane e casi patologici. e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a La teoria dell’autobus ( ovvero perché sei più sexy quando sei già impegnato..)

  1. El Tri Narayan ha detto:

    Il tuo articolo “politically uncorrect” mi ha regalato un paio di bei sorrisi nella desolazione del mio ufficio 🙂

  2. samantagiambarresi ha detto:

    Grande teoria e dalla foto noto che anche i cessi accoppiati risultano più affascinanti. E’ vero pure ( è l’ho notato quando ero ancora una ragazzina) che se una/o è corteggiata/o da uno o due elementi, tutti cominceranno a vederla/o affascinante e bella/o e si fionderanno a picco nel corteggiamento. Rifacendosi alla tua tesi, solo per il piacere di dire “ho vinto io”.

  3. lagendadichiara ha detto:

    Bel post!!!! 🙂 mi piace la tua Ironia 🙂

  4. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...